IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
ATTENZIONE! Questo forum è traslocato sul nuovo dominio satiroteca.org!

Condividere | 
 

 Permessi, ovvero chi può e chi no

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Wedhrο
Fondatore
avatar

Messaggi : 160
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Permessi, ovvero chi può e chi no   Lun 16 Ago 2010, 19:16

Tanto per fare un po' di chiarezza, riassumo per grandi linee gli "status" di utenza attualmente esistenti con rispettivi privilegi e limitazioni:

  • Ospiti: non iscritti che ovviamente non possono fare niente a parte leggere. In realtà una cosa possono farla, ovvero postare nella Discarica! È un'esperimento che serve a invogliare i lurker a introdursi poco alla volta nella comunità, ma se degenera si può chiuderlo.
  • Nabbi: utenti freschi di iscrizione o che postano poco, finché non arrivano a 100 post sono "in prova" e hanno qualche limitazione, ovvero non possono avere una firma, non possono assegnare reputazione agli altri e non possono modificare i loro post. Altre limitazioni in arrivo non appena capisco come si fa.
  • Utenti: dopo i 100 post si perdono le limitazioni di cui sopra.
  • Autori: Sono gli unici a vedere il forum nascosto "L'Antro del Satiro" (ovviamente possono postarvi) e a poter postare sul blog, potendo anche caricare immagini (gli altri devono usare servizi esterni di file hosting), almeno finché basta lo spazio.


Accettasi commenti e suggerimenti, no perditempo. sospettoso
Tornare in alto Andare in basso
genuzzu



Messaggi : 23
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.07.10

MessaggioTitolo: Re: Permessi, ovvero chi può e chi no   Lun 16 Ago 2010, 20:57

Come mi pare di aver gi detto 100 post mi sembrano un po' tantini, ma sono punti di vista.
La firma e il non poter modificare non li capisco, sinceramente.
Tornare in alto Andare in basso
Wedhrο
Fondatore
avatar

Messaggi : 160
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Re: Permessi, ovvero chi può e chi no   Lun 16 Ago 2010, 21:17

100 è la quota che una volta veniva usata su Nonciclopedia per distinguere i nabbi da tutti gli altri, un numero come un altro che un domani si può anche cambiare.
I divieti per i Nabbi servono più che altro a invogliargli a postare per "sbloccare i power-up", ma nel dettaglio servono anche a:
  • No firma: inutile intasare il forum di firme enormi e invereconde di gente che magari posta 2 volte e poi non si vede più. Invece di mettere limiti draconiani sulle firme e fare il poliziotto che sostituisce le firme sbagliate con [sono un'idiota perché ho la firma troppo grande] e scemenze del genere, preferisco limitarne l'uso a chi se le "merita" e ha avuto il tempo di conoscere/farsi conoscere. Per me la firma è uno spazio in cui uno può facilmente pubblicizzarsi, e un minimo dovresti fare per meritartela, secondo me.
  • No modifiche: vorrei che i primi segni del passaggio di un neo-utente restino inalterati, in modo che ci pensi bene prima di postare e che se scrive qualche minchiata non possa nasconderla. Anche questo mi pare un privilegio che va meritato.

Poi, oh, per quanto mi ricordo sul nonciforo non è che ci volesse molto ad arrivare a 100 post.
Tornare in alto Andare in basso
genuzzu



Messaggi : 23
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.07.10

MessaggioTitolo: Re: Permessi, ovvero chi può e chi no   Lun 16 Ago 2010, 21:21

Il problema è che il nonciforo ha migliaia di utenti perché è linkato sul sito.
Qui le discussioni sono poche perché il sito è giovane.
Tornare in alto Andare in basso
Wedhrο
Fondatore
avatar

Messaggi : 160
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Re: Permessi, ovvero chi può e chi no   Lun 16 Ago 2010, 21:32

Io sono approdato su Nonci quasi 3 anni fa, ti assicuro che i livelli di adesso sono incomparabili a quelli degli esordi per quantità di utenti e messaggi. Eppure sempre 100 post servivano per non essere più nabbo, pensa che vietavano loro di postare nelle presentazioni.
Comunque per ora si può anche abbassare a 50, vediamo cosa ne pensano gli altri (conflitti di interessi permettendo).
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Permessi, ovvero chi può e chi no   

Tornare in alto Andare in basso
 
Permessi, ovvero chi può e chi no
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il plastico modulare dell'Associazione "Amanti del Treno" di Roma, ovvero com'è piccolo il nostro mondo...
» La logorrea, ovvero affogare nelle parole
» RaspyFi - Ovvero Voyage Mpd sul raspberry PI
» La Donna secondo la Bibbia: ovvero silenzio e sottomissione
» Led IR ovvero : facciamo chiarezza

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Satiroteca :: Tema Libero :: La Discarica-
Andare verso: